Percoranera 2004 – Tenuta Grillo

Percoranera 2004 – Tenuta Grillo

75% Freisa

10% Barbera

10% Dolcetto

5% Merlot

vol. 14%

Vino Naturale

 

Dette le cose “dovute”, passo alle mie personali Sensazioni.

Questo vino, che mi era stato suggerito come qualcosa di “emozionante”, devo dire che ha tutt’altro che disatteso le aspettative.

Cerco di pormi di fronte ad ogni Vino, ogni singola volta, sia se lo conosco sia se ancora non ho avuto il piacere di fare la sua conoscenza, in maniera direi ossequiosa.
Questo Vino per me è degno di rispetto. E’ un “Signore” elegante e composto. Ricco di sfaccettature. Molto interessante. Degno di attenzione.

E’ attraente.

Ti tiene avvinghiata a sè. Vuole farsi scoprire ma senza esuberanza. Poco a poco.

Si sviluppa nel tempo. Nel bicchiere. In ogni riflesso.

E’ un tripudio di colore e di profumi.

Ha un’acidità, una freschezza ed una lucentezza alla quale, se me lo avessero presentato alla cieca, non avrei mai saputo dare l’età che ha.

Mi ha stupito l’esordio di fragola fresca! Seguito da un’immensità indefinita di iridescente varietà: di profumi, dal legnoso al balsamico, di sensazioni, dal calore alla freschezza. Davvero bello e piacevole.

Morbido in bocca quasi “zuccherino”. Armonioso ed elegante.

Vino che sicuramente suggerisco e che, con gioia, tornerò ad assaggiare appena si presenterà l’occasione.

Ne ho conservato un po’, perchè nei miei esperimenti vinosi ci tengo molto a donare Tempo ai vini interessanti, per vedere cosa ancora sono in grado di dire a distanza … Poi al limite farò una postilla a questo mio.

 

Pubblicato in Vino

Lascia un commento